Consigli di viaggio per Valencia

26.04.2024

Valencia è una delle città più interessanti della Spagna, dove combina armoniosamente antichi monumenti architettonici ed edifici del futuro in stile futuristico. Il turismo a Valencia attira tutti coloro che amano trascorrere del tempo in una città colorata, vicino al mare, ma senza le tradizionali folle di vacanzieri, accettate come queste nelle località più promosse.



Per rendere la vostra vacanza ricca ed emozionante, ma non stancante, abbiamo preparato dei consigli per i turisti che intendono trascorrere qualche giorno in questa città.


Valencia

Cosa vedere

Le principali attrazioni della città si trovano principalmente nelle zone centrali, quindi puoi girarle a piedi, se vuoi. Ma per risparmiare tempo e fatica è meglio per usare la bicicletta itinerari.

La mappa turistica di Valencia ti aiuta a capire da dove iniziare il viaggio. Queste sono le torri Serranos, che molti secoli fa fungevano da parte delle fortificazioni della città. Le antiche strade tortuose condurranno alla Cattedrale, uno dei principali monumenti architettonici della città.

Da vedere: la Borsa della Seta e il Parco del Turia, che in passato era il letto di un fiume. Gli intenditori dell'arte futurista e tutti coloro che vogliono divertirsi dovrebbero recarsi nella Città delle Arti e delle Scienze, creata dall'architetto Santiago Calatrava.

Intrattenimento

Come Divertirsi

Lo sviluppo del turismo nel mondo moderno è impensabile senza un ricco svago. Per Valencia è adatta una visita alla Città delle Arti e delle Scienze. Qui ogni visitatore troverà qualcosa di suo gradimento. Cinema e planetario, laser show e acquario, Museo della Scienza e spettacoli d'opera, tutto questo prepara Valencia ospitale per i turisti.



Il calcio in città è amato e apprezzato non meno che a Barcellona o Madrid. Puoi assicurartene visitando le partite di calcio della squadra locale.

Se ti piace una vacanza piacevole in un luogo pittoresco, dove regna la pace e la tranquillità, dovresti visitare il Parco del Turia. Nel 1957 venne creato un alveo artificiale, per evitare le inondazioni. Oggi, al posto dell'ex fondo, si trova un pittoresco parco, che si può apprezzare pedalando.

Beach

Spiagge

Le aree ricreative sulla spiaggia si trovano all'interno della città, sono confortevoli, ricoperte di sabbia poco profonda, hanno un comodo ingresso in acqua in leggera pendenza. La costa è spaziosa e ampia e, le spiagge stesse, sono dotate di tutto il necessario per rilassarsi.



Le migliori spiagge di Valencia sono Malvarrosa, El Cabanyal, Playa de Pinedo, El Saler. Tutte le spiagge sono adatte a famiglie con bambini piccoli. Le aree ricreative sono dotate di docce, piattaforme per attrazioni acquatiche, lettini prendisole.


Paella

Cosa mangiare

Nei piccoli ristoranti in riva al mare e nei caffè del centro storico potrete gustare la paella. Si consiglia di provare questo piatto proprio qui, dato che Valencia è la sua patria. Esistono molte ricette di paella, ma i più deliziosi sono i piatti a base di pollo e coniglio, cozze e frutti di mare.



Valencia è una regione di pescatori, quindi ti consigliamo di assaggiare le varie opzioni di piatti di pesce e frutti di mare: cozze, polpi, gamberetti, capesante ai frutti di mare.

Dove acquistare souvenir e regali

Parlando di Valencia per i turisti non si può non menzionare lo shopping. Per questo potete andare nei negozi di souvenir nella parte vecchia della città o visitare il famoso Mercato Centrale. C'è una vera abbondanza di tutti i prodotti, che Valencia è: generosa: frutta, formaggi, olive, frutti di mare, vini e souvenir.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *